Formazione

AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO AZIENDE GRUPPO A, B E C PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
Come previsto dall'art. 45 del D. Lgs. 81/08, il datore di lavoro è tenuto a prendere i provvedimenti necessari in materia di pronto soccorso e di assistenza medica di emergenza, "tenendo conto delle altre eventuali persone presenti nei luoghi di lavoro e stabilendo i rapporti necessari con i servizi esterni, anche per il trasporto dei lavoratori infortunati".
Il Decreto ministeriale 15 luglio 2003, n. 388, prevede per gli addetti al pronto soccorso designati ai sensi dell'art. 18, comma 1, lett. b) del D. Lgs. 81/08, che abbiano già acquisito una formazione con istruzione teorica e pratica per l'attuazione delle misure di primo intervento e per l'attivazione degli interventi di pronto soccorso, l'obbligo di ripetere la formazione con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico.

 

Apri >>
 
CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
Il nuovo D. Lgs. 81/08 all'art. 47 prevede l'istituzione della figura di Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza, in un'ottica di collaborazione con il Datore di lavoro, per la formulazione e l'attuazione delle misure di prevenzione, e all'art. 37 stabilisce i contenuti e la durata del corso di formazione obbligatorio.

 

Apri >>
 
AGGIORNAMENTO RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
L'entrata in vigore del D. Lgs. 81/08 ha ulteriormente innovato il sistema prevenzionale, introducendo l'aggiornamento della formazione per i Rappresentanti di Lavoratori per la Sicurezza, obbligatorio per le aziende oltre i 15 dipendenti.

 

Apri >>
 
CORSO PES-PAV (PERSONA ESPERTA – PERSONA AVVERTITA) FORMAZIONE DEGLI ADDETTI AI LAVORI SOTTO TENSIONE (ART. 82 D. LGS. 81/08 – CEI 11-27) PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
Il corso risponde alle necessità introdotte dal Testo Unico sulla sicurezza (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.) che ha reso obbligatorio (art. 82) che l’esecuzione dei lavori sotto tensione sia affidata a lavoratori abilitati dal Datore di Lavoro ai sensi della pertinente normativa tecnica. Nel caso specifico la normativa tecnica è la CEI 11-27 in 3° edizione, che fornisce gli elementi essenziali per la formazione agli addetti ai lavori elettrici e prevede che il Datore di Lavoro attribuisca per iscritto il livello di qualifica ad operare sugli impianti elettrici.

 

Apri >>
 
CORSO DI FORMAZIONE IMPIANTI A RISCHIO RILEVANTE PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso

Il corso è stato previsto dalla normativa per i "Siti con pericolo di incidente rilevante" – D. Lgs. 334/1999 e D. Lgs. 238/2005.

 

Apri >>
 
CORSO SULLO STRESS LAVORO CORRELATO PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
L'art. 28 del D. Lgs. 81/08 e s.m.i. contiene l'obbligo per il datore di lavoro di valutare l'esposizione dei lavoratori a rischi particolari, tra cui quelli riferiti allo stress lavoro correlato.
L'art. 32, inoltre, stabilisce che gli RSPP e/o i Titolari responsabili della sicurezza abbiano ricevuto adeguata formazione in materia di stress da lavoro.

 

Apri >>
 
CORSO DI FORMAZIONE PER USO DEI DPI DI TERZA CATEGORIA PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
Il corso presenta contenuti conformi agli articoli 37 e 72 e l’articolo 77 del Testo Unico sulla Sicurezza e Salute sul Lavoro n. 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i. Il datore di lavoro, infatti, ai fini della scelta dei DPI deve:

  1. effettua l'analisi e la valutazione dei rischi che non possono essere evitati con altri mezzi;
  2. individua le caratteristiche dei DPI necessarie affinché questi siano adeguati ai rischi di cui alla lettera a), tenendo conto delle eventuali ulteriori fonti di rischio rappresentate dagli stessi DPI;
  3. valuta, sulla base delle informazioni e delle norme d'uso fornite dal fabbricante a corredo dei DPI, le caratteristiche dei DPI disponibili sul mercato e le raffronta con quelle individuate alla lettera b);
  4. aggiorna la scelta ogni qualvolta una intervenga una variazione significativa negli elementi di valutazione.

 

 

Apri >>
 
CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AI LAVORI IN QUOTA PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
Il corso presenta contenuti conformi agli articoli 37 e 72 del Testo Unico sulla Sicurezza e Salute sul Lavoro n. 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i.

 

Apri >>
 
CORSO PER FORMATORI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PDF Stampa

richiedi iscrizione

Presentazione del Corso
Il corso fornisce ai partecipanti competenze e strumenti per potenziare la propria efficacia sul piano formativo e relazionale. Il formatore, vero strumento di apprendimento, andrà ad arricchire il proprio bagaglio di conoscenze sui concetti comunicativi e sull’utilizzo di questi in modo strategico e funzionale.

 

Apri >>
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 2