1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
slide

"Siamo tutti Jeeg Robot", la gestione dell’emergenza sanitaria nelle scuole.

“Siamo tutti Jeeg Robot”, la gestione dell’emergenza sanitaria nelle scuole....

Approfondisci...

slide

D.Lgs. 81/2008 edizione luglio 2018

Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81, si rende disponibile la versione del Decreto - edizione luglio 2018- in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro con gli importi delle sanzioni aggiornati. ...

Approfondisci...

slide

Industria 4.0

Consulenze specifiche e perizie tecniche giurate per incentivi e sostegno alle imprese. ...

Approfondisci...

slide

Corso Di Aggiornamento Per Coordinatore Della Sicurezza

Il corso di aggiornamento per coordinatore della sicurezza è destinato a professionisti che hanno già acquisito l’attestato di coordinatore della sicurezza nei cantieri e devono rispettare l'obbligo di aggiornamento di 40 ore di lezione complessive, a cadenza quinquennale, previsto dal D.lgs. 81/08 allegato XIV. ...

Approfondisci...

slide

Programmazione corsi macchine operatrici

La CM formazione, ente di formazione accreditato presso la Regione Lazio per la formazione continua e superiore, organizza, in collaborazione con la TITTOCI SRL, corsi teorici e pratici per il rilascio dell’attestazione di frequenza e superamento esame per l’abilitazione all’utilizzo delle seguenti macchine operatrici: Piattaforme in elevazione aerea (PLE) Macchine per il movimento terra (MMT) Gru carrate. (GRU) ...

Approfondisci...

slide

Formazione RSPP: Conferenza Stato-Regioni approva l'Accordo

La Conferenza Stato-Regioni del 7 luglio, presieduta dal Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, ha approvato l'Accordo tra Governo, Regioni e Provincie Autonome di trento e Bolzano sulla durata e contenuti minimi dei percorsi formativi per i responsabili e gli addetti dei servizi di prevenzione e protezione, ai sensi dell'art. 32 del D.Lgs. n.81/2008. ...

Approfondisci...

slide

DIAGNOSI ENERGETICA

Decreto Legislativo 4 luglio 2014 n.102 - Recepimento direttiva UE 27/2012, obblighi in materia di Efficienza Energetica   Con la pubblicazione del Decreto legislativo 102/2014 viene introdotta per le Imprese a forte consumo di energia[2] (#imprese), l’obbligo di Diagnosi Energetica (o l’adozione di sistemi di gestione conformi alle Norme ISO 50001:2011) da eseguire entro il 05.12.2015, e successivamente ogni 4 anni. ...

Approfondisci...

slide

Sportello In-formativo Sicurezza e Prevenzione sui luoghi di lavoro

Lo sportello nasce con lo scopo di aiutare le aziende, in particolar modo quelle di piccole e medie dimensioni, a raggiungere l’adeguamento delle norme in tema di sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro. ...

Approfondisci...

slide

Legislazione Tecnica a cura dell’ing. Massimo Cerri

La sicurezza in cantiere: organizzazione generale, figure, ruoli e responsabilità. ...

Approfondisci...

slide

NORMA ISO 45001

Sviluppo della nuova norma ISO 45001. Il 15 luglio 2017, sono stati diffusi dall'ISO i risultati della votazione (ballot) sulla seconda bozza (DIS 2) della norma ISO 45001 “Occupational Health & Safety Management Systems – Requirements with guidance for use”. ...

Approfondisci...

Catalogo Corsi in formato PDF

scarica catalogo corsi

 

Il Catalogo Corsi è in continuo aggiornamento. Puoi scaricarlo subito in formato PDF, ma torna a consultare il sito per verificare gli ultimi inserimenti nella apposita sezione.


Visualizza la programmazione della formazione per l'anno in corso

Prossimi corsi in programma

programmazione formazione

 

La CM FORMAZIONE E CONSULENZA propone una vasta offerta di programmi di formazione volti a potenziare le conoscenze di base, specifiche, tecniche ed operative di tutte le figure coinvolte nella sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro e nei cantieri temporanei e mobili.

Scarica la Brochure

scarica brochure

certificazione di qualità

Proposte Editoriali

La gestione della sicurezza sul lavoro nel lavoro che cambia

Copertina Libro

L’orientamento delle imprese e dei professionisti nel complesso panorama normativo venutosi a creare dall’intersezione dei due c.d. Testo Unico per la Sicurezza (D.Lgs 81/2008) e Testo Unico Ambientale (D.Lgs.152/2006) non è sempre agevole, né prevede soluzioni pronte e consolidate nell’esperienza di lavoro quotidiana.

Da qui l’ambizioso obiettivo di questo testo: quello di fornire un punto di vista critico e costruttivo nell’approccio integrato senza essere un solito tomo normativo.

Gli autori avranno il piacere di condividere gli argomenti che tanta perplessità destano, ma che rivestono un carattere di eccezionale quotidianità.

 

Il libro ha un costo di euro 20,00 (IVA inclusa).

 

Per informazioni sui costi di spedizione ed ordini è possibile contattare il n. 06.9449820

Corso sull'utilizzo delle Piattaforme di Lavoro Elevabili

Il recente accordo Stato, Regioni e Province autonome, del 22/02/2012, in attuazione dell'art. 73, comme 5 del d.lgs. 81/2008, specifica le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori.

Tra le attrezzature, per le quali è richiesta una specifica formazione, vi sono le Piattaforme di Lavoro Elevabili.

 

La CM formazione e consulenza, propone il manuale ad uso degli utilizzatori delle piattaforme di lavoro elevabili, siano essi lavoratori o utilizzatori privati, a supporto della formazione teorico pratica.

 

È possibile visualizzare l'indice del manuale cliccando qui.

 

Il manuale ha un costo di euro 5,50 (IVA inclusa).

 

Per informazioni sui costi di spedizione ed ordini è possibile contattare il n. 06.959938205 oppure scrivere a info@cirpsconsortium.org

Manuale Operativo per la nuova gestione dei rifiuti

Cover eBook sISTRILa gestione dei rifiuti è stata oggetto, negli ultimi anni, di una serie di riforme e di aggiornamenti continui, da ultimo il D.L. 24 giugno 2014, n. 91, cosiddetto "Decreto Competitività", successivamente convertito nella Legge 116/2014, in vigore dal 21 agosto, che riguardano scadenze, innovazioni tecnologiche, software e dispositivi di controllo dei processi di gestione dei rifiuti. Questa guida chiarisce, anche tramite l'analisi di situazioni pratiche spesso di difficile interpretazione, quali sono le funzioni, le procedure, le scadenze e le pratiche da seguire a carico di tutti i Soggetti coinvolti, con particolare attenzione ai produttori, nella filiera di tracciabilità dei rifiuti speciali, urbani, pericolosi e non pericolosi, anche in merito alla compilazione e alla gestione e alla tracciabilità cartacea ed informatica di:

  • Registro di Carico e Scarico
  • F.I.R. , Formulario di Identificazione dei Rifiuti
  • MUD, Modello Unico di Dichiarazione ambientale
  • SISTRI Sistema di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti


L'analisi degli adempimenti delle pratiche amministrative a carico dei Soggetti dichiaranti
è stato posto in stretta relazione con l'indirizzo legislativo progressivamente modificato fino a giungere all'impianto normativo attuale, che costituisce il cuore della disciplina sui rifiuti.

 

È possibile acquistare il manuale cliccando qui.